LAOS e CAMBOGIA

Questa volta era il mio turno di decidere e con tanti dubbi ho scelto la parte asiatica, dopo discussioni con altri amici abbiamo optato per il Laos fino alla Cambogia.
Prima siamo stati 3 giorni a Bangkok per incontrare un'amica che lavora alle Filippine, ma alla fine non ci siamo incontrati e  abbiamo passato 3 giorni non programmati in questa metropoli.
Ero convinto di aver visto in sud america rotoloni di cavi elettrici che pendono da pali, cavi ma non avevo ancora visto Bangkok
Volendo visitare il palazzo presidenziale, ci troviamo nel mezzo dei funerali del Re della Thailandia, tutta il palazzo era pieno di persone che rendevano omaggio al loro re, siamo stati accolti benissimo offrendoci da mangiare e bere.


Bangkok è una metropoli organizzatissima, pulita, persone gentili, si mangia bene, e puoi trovare tutto di tutto, ma noi non siamo attratti dalle grandi città e proseguiamo il nostro viaggio in direzione Laos.

Volo aereo Bangkok - Luang Prabang, arrivati a destinazione ci troviamo in un aeroporto in mezzo al nulla, dopo esserci consultati con altri viaggiatori prendiamo un taxi in società per andare in centro verso l'hotel scelto nella guida Lonely Planet, naturalmente senza una prenotazione ma fiduciosi del nostro istinto.

Trovato l'hotel iniziamo a consultare le guide e farci un'idea delle cose da fare durante la nostra permanenza in questa meravigliosa città.

Luang Prabang è una cittadina a misura d'uomo, la giri tranquillamente in bicicletta, l'unico inconveniente è il caldo, le temperature girano intorno a 30 /33 gradi, ma con l'umidità ne percepisci almeno quaranta, ufffff e fare un giro in bici la mattina o pomeriggio risulta abbastanza faticoso, meglio prendere uno scooter....

La cosa più bella è il mercato notturno, giri tranquillamente ad una temperatura ottima, ne approfitti per curiosare e magari comprare qualcosa, da oggetti di artigianato, rane, insetti, succhi di frutta.

Intorno a Luang Prabang ci sono dei bei posti da visitare, quindi consigliamo di noleggiarvi un scooter ed andare a farvi un giro, ci sono delle cascate che meritano assolutamente di essere visitate per la bellezza ed anche per la possibilità di farvi un bagno rinfrescante
Interessante e bella da vedere è sicuramente la processione delle elemosina, in cui i monaci passano per le strade del paese a raccogliere la carità che gli viene offerta dalla popolazione (solitamente consiste in cibarie).
Fine prima parte.

Il Laos è un posto carico di emozioni, un paese che ti lascia il segno e nostalgia, un posto così semplice, con delle persone gentilissime 
è un posto da visitare, da vivere. Durante una visita ad una cascata molto bella con delle piscine naturali dove si fa bagno, Andrea è scivolato in una passerella in legno procurandosi un brutto taglio nella mano destra, andiamo subito al pronto soccorso di Luang Prabang e senza tempi di attesa veniamo subito ricevuti dal personale medico. Arriva il medico fa l'anestesia mette 5 punti con tutte le medicine necessarie, mi è costato circa 30 dollari. 


Oggi nella mano non si vede assolutamente nulla di questo taglio, personale medico super.



Possiamo solo confermare ulteriormente la bellezza di questi luoghi.

CAMBOGIA



Eccoci arrivati in Cambogia, destinazione Siem Reap per andare a vedere i templi di Angkor Wat, tempio conosciuto anche come tempio di Angelina Jolie in quanto usato come ambientazione per il film Tomb Raider, questo tempio è una fantastica visione, inghiottito dalla giungla le mura sono completamente avvolte da questi alberi e radici che danno un fascino incredibile all'ambiente





Vedere queste enormi radici che si sono impossessate del tempio avvolgendolo come un serpente che uccide la sua preda, ci fa capire come la natura si riprende il posto che gli spetta.
La visita al tempio è durata tutto il giorno, ci siamo alzati la mattina prestissimo insieme a tutti gli altri turisti presenti a Siem Reap
per vedere il sorgere del sole, per vedere il tempio che si specchia sul lago, bello ma per riuscire a prendere una buona postazione

Questa escursione al tempio di Tomb Reider è stata affascinante un posto da consigliare un luogo fuori dai canoni, 


La sera a Siem Reap, decidiamo di andare a cena prendiamo un tuk tuk che ci porta in centro, risultato: un posto orribile pieno di ristoranti, bar con musica da discoteca a tutto volume e luci stroboscopiche, insomma siamo passati da un tempio risalente al 1113 /1150 alla tecnologia che ci disorienta. Comunque per consolarci troviamo degli ottimi ristoranti dove possiamo gustarci un'ottima cucina.

  












1 commento:

  1. Ehi, il mondo sta diventando troppo piccolo per voi! :-))
    Stefania S.

    RispondiElimina

Per mettere un commento se non avete un account Google spuntate su anonimo, scrivete quello che volete e firmatevi, sia positivo che negativo (tanto li posso togliere, sssst stai zitto altrimenti non scrivono nulla!).
Grazie Andrea e Moni